Festeggiare in famiglia – un inizio anno da ricordare.

Organizzare una cena o una festa per salutare l’anno che sta per finire deve essere un piacere, una bella serata da ricordare!!! Con pochi e semplici consigli sarà possibile divertirsi tutti insieme. Secondo alcune indicazioni pedagogiche è importantissimo coinvolgere i bambini e farli sentire parte dell’evento che si sta vivendo insieme, l’arrivo dell’anno nuovo in questo caso. È un momento di crescita per tutti. Scopriamo insieme come fare!

Create un ambiente famigliare – la prima parola d’ordine degli esperti è: tranquillità. Con i bambini nelle fasce d’età più piccole, non è ancora semplicissimo viaggiare o festeggiare in locali chiassosi o affollati… non disperate! La vostra notte di San Silvestro sarà grandiosa! Una cena tra amici, magari con altri bambini, sarà la soluzione perfetta. Una bella tavola apparecchiata, un po’ di musica e tanta allegria. Preparare la tavola insieme, ad esempio, è un’attività apparentemente semplice, ma in grado di rafforzare l’unione familiare, creare complicità e gioco di squadra.

Il menù è importante, non solo per fare bella figura con gli amici e gustarsi una bella cena in compagnia. I bambini saranno felici di preparare con voi stuzzichini e tartine. Per loro sarà un gioco e si sentiranno parte della festa.

 

Evitiamo la solita pasta al sugo, puntiamo su qualcosa di più sfizioso e sano, magari delle polpettine di carne e verdure o di pesce, magari impiattate in modo divertente!

Organizzare gli spazi: facciamoli sentire come i grandi! Un’idea molto carina è quella di organizzare un piccolo tavolo da destinare ai bambini, insomma un mini cenone tutto per loro. Non pensate che si sentano esclusi, anzi si sentiranno grandi proprio come mamma e papà! Per loro inizia il gioco nella festa!

 

Giochi e sorprese non devono mai mancare!  Finita la cena, il tavolo dei bimbi può diventare la loro base di divertimento, ad esempio, sfruttando i classici giochi in scatola! (Nei nostri store ne trovate sempre un’ampia scelta!). In questo modo possono divertirsi in maniera autonoma, mentre la vostra cena si prolungherà ancora un po’, giusto il tempo di intrattenerli fino al caffè.

Se si volesse invece fare un gioco tutti insieme, per unire grandi e piccini, si può pensare alla tradizionale, ma sempre divertente, tombolata. Magari la si può rendere più interessante per i bambini preparando delle vincite dedicate solo a loro: piccoli album da colorare, mini gadget divertenti, libricini o gli amatissimi e super fashion HappyNewYear Crackers. Piccoli contenitori a forma di caramella da riempire con dolciumi o piccole sorpresine. Se non volete acquistarli già pronti, potete realizzarli voi. Il procedimento è semplicissimo: potete utilizzare dei tubi di carta da cucina terminati, riempiteli di ciò che preferire e… incartateli rigorosamente a forma di caramella!!! Semplice e sfizioso!

Se oltre alle tradizioni, amate anche le novità o i giochi più creativi, vi consigliamo la capsula del tempo. Vi servirà solo un barattolo o un contenitore, già pronto o decorato a vostro piacimento.

Il meccanismo è semplice: durante la serata, grandi e piccini possono riempire il contenitore con frasi, bigliettini o disegni che raccontino i bei ricordi dell’anno appena trascorso, ma anche i buoni propositi, i sogni o i progetti per quello nuovo. Scoccata la mezzanotte si potranno leggere tutti insieme.

È un ottimo modo per rafforzare i legami, conoscersi meglio e rivivere le esperienze più belle trascorse insieme.

Concludere in bellezza… ma soprattutto in pieno relax!

Che sia prima o dopo la mezzanotte, arriverà il momento per i bambini di noia e stanchezza, di qualche capriccio e voglia di coccole. Per non stressarsi e continuare una piacevole serata potete pensare a diverse soluzioni, in base ai gusti dei vostri piccoli. Immancabile il classico dvd per bambini. Invece, se gli spazi lo permettono, ma soprattutto se l’età dei bambini lo consente, potete “spostare” la loro festa in cameretta per un piccolo pigiama party, in modo da far organizzare a loro anche il momento nanna, magari dopo essersi raccontati segreti e sogni per il nuovo anno.

Se i bimbi sono un po’ più piccoli e necessitano comunque della vostra supervisione, potete optare anche per un piccolo accampamento per la notte. Disponete cuscini di piccole e grandi dimensioni sul tappeto in soggiorno; non devono mancare coperte e lucine soffuse. I bambini vivranno questo momento come un gioco e a loro sembrerà di continuare a far parte della lunga serata. Molto meglio del perentorio “Per voi è arrivata l’ora di andare a letto!”.

Speriamo di avervi dato qualche idea per passare un ultimo dell’anno strepitoso, da passare con gli amici e la famiglia, pensando solo ai bei momenti che avete vissuto e che ancora vi aspettano!!!

Buon anno da tutti noi!!!